Musica per crescere insiemeLa Symphony Orchestra of Solidarity, nata per sostenere progetti sociali attraverso la promozione e diffusione della musica, persegue la precisa finalità di sostenere finanziariamente, attraverso il ricavato di concerti di beneficenza tenuti presso le più importanti e prestigiose Istituzioni culturali e musicali italiane ed europee, la realizzazione di progetti afferenti al campo sanitario e dell’assistenza sociale. Il suo obiettivo principale è, dunque, la promozione di un “volontariato musicale” fondato su una concezione della musica quale efficace strumento di sensibilizzazione al servizio della cultura della solidarietà. La Symphony Orchestra of Solidarity è nata in seno all’Accademia culturale “Il Cerchio delle Arti”, Associazione fondata dal compositore e direttore d’orchestra siciliano Antonio Giovanni Bono. L’orchestra non è costituita da orchestrali fissi ma si rinnova nei suoi componenti ad ogni concerto: si compone, infatti, di musicisti che cambiano col cambiare della città dove si di volta in volta svolge il concerto e che aderiscono spontaneamente all’iniziativa condividendo le finalità sociali ed artistiche del progetto.